SALA NURSERY ALL’INTERNO DEL PALAZZO DI GIUSTIZIA
SOTTOSCRITTO PROTOCOLLO DI INTESA TRA CPO, COA E TRIBUNALE DI CATANZARO

Il Comitato per le Pari Opportunità presso il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Catanzaro ha chiesto al Presidente del Tribunale di Catanzaro la disponibilità di un locale da adibire a “sala nursery” nel palazzo di Giustizia per permettere ai professionisti e al personale della giustizia (magistrati e dipendenti amministrativi) di provvedere alla cura dei propri figli neonati o infanti durante l’attività quotidiana e professionale all’interno dell’ufficio.

La proposta del Comitato è stata ritenuta “meritoria” e accolta dal Presidente del Tribunale di Catanzaro, oltre che condivisa dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati.

E’ stato individuato quale locale funzionale a detta finalità quello adibito ad aula d’ascolto per i minori, sito al piano terra del palazzo di Giustizia.

La “sala ascolto per minori” è, quindi, destinata anche a “sala nursery”.

Giorno 16 maggio 2019 è stato sottoscritto il “Protocollo di intesa per la destinazione di un locale a sala nursery all’interno del Palazzo di Giustizia Francesco Ferlaino di Catanzaro” tra il Tribunale di Catanzaro, il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Catanzaro e il Comitato Pari Opportunità presso il Consiglio dell’Ordine di Catanzaro.

Protocollo di intesa sala nursery all’interno del palazzo di Giustizia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *